Domenica 84 – Dizionario dell’inquietudine

Che cos’altro dovrei scrivere in questo pazzo e schizofrenico 2020? Forse nulla. A volte il silenzio è la migliore soluzione. E senza dubbio, questo secondo quasi-lockdown, ci ha riportati dentro a una dimensione cinematografica, questa volta senza canti dal balcone e senza scritte con gli arcobaleni. Siamo solo più stanchi, più svogliati, forse più disorientati. … Leggi tutto Domenica 84 – Dizionario dell’inquietudine